Scuola MANZONI - Barletta

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto di recupero nelle abilità di base della lingua italiana

Progetti > Progetti C.D.

N.54 alunni delle classi seconde e terze: 27 di I e 27 di II
N. insegnanti: 6

Motivazione del progetto

  • Realizzare opportuni interventi didattici e formativi per gli alunni ammessi alla classe successiva con debiti e difficoltà nell’apprendimento della lingua italiana, al fine di recuperare le carenze evidenziate nel precedente anno scolastico.

  • Descrizione sintetica del progetto


Il progetto è caratterizzato da iter di lavoro individualizzati per gli alunni che evidenziano le seguenti caratteristiche:

  • Scarso sviluppo delle abilità di base

  • Insuccesso scolastico

  • Difficoltà nell’apprendimento

  • Scarsa motivazione allo studio.


Gli alunni saranno organizzati per gruppi. Seguiranno lezioni frontali, esercitazioni, applicazioni di schemi operativi e attività individualizzate miranti ad acquisire contenuti con crescente livello di difficoltà. In itinere e al termine delle attività progettuali si svolgeranno verifiche in base al lavoro svolto; inoltre si effettuerà l’osservazione sistematica dell’atteggiamento degli alunni rispetto al lavoro scolastico: attenzione, ascolto, tempi di applicazione, capacità di seguire le procedure indicate.

Finalità del progetto

Le difficoltà nell’apprendimento si traducono spesso in demotivazione e frustrazione nei discenti e si possono trasformare in veri e propri ostacoli sul piano della crescita culturale e umana. Attraverso questo progetto si intende far recuperare ai ragazzi lacune non colmate a conclusione dell’anno scolastico precedente con strategie di rinforzo diversificate.
Le attività di studio saranno finalizzate a:
Consolidare il metodo di lavoro
Promuovere l’interesse e la partecipazione alla vita scolastica
Sviluppare la fiducia in sé
Realizzare interventi mirati al recupero e al consolidamento degli apprendimenti di base dell’Italiano
Promuovere il successo scolastico e formativo degli alunni

Definizione degli obiettivi di apprendimento

Per gli obiettivi specifici di apprendimento si fa riferimento alla programmazione per il recupero delle abilità di base, già elaborate per l’anno scolastico 2010-2011.

Metodologie del lavoro

  • Incoraggiamento e gratificazione per ogni risultato positivo

  • Apprendimento individualizzato

  • Controllo sistematico del lavoro svolto

  • Studio guidato

  • Strumenti didattici, libri di testo, brani semplificati, schede linguistiche, dizionario,

  • Semplificazione dei contenuti e frequenti ritorni sugli stessi


Descrizione del percorso didattico (- tempi di svolgimento delle attività)

Il progetto si svolgerà per un numero di ore pari a 14 per ciascun gruppo nei primi due mesi di scuola, per 7 incontri complessivi di 2 ore ciascuno.

  • I ragazzi di II verranno suddivisi in 3 gruppi di 9 alunni ciascuno. Ogni gruppo verrà affidato ad un insegnante

  • I ragazzi di III verranno ripartiti anch’essi in 3 gruppi di almeno 9 alunni . Ciascun gruppo verrà seguito da un docente


Strumenti di verifica del progetto

Le prove di verifica, dovendo accertare le competenze acquisite dagli alunni, saranno in stretto rapporto di congruenza con gli obiettivi, i contenuti, i metodi e le attività. Si svolgeranno in itinere e al termine delle attività e terranno conto di un’ampia gamma di tipologie

  • Lettura e comprensione del testo ( orale / scritto) § Esercizi di grammatica;

  • Elementi di prova con quesiti a scelta multipla, V/F e/o di completamento

  • Composizioni scritte di vario tipo: con schede semi strutturate


Criteri di valutazione

Al termine delle attività verranno comunicati ai docenti curriculari i risultati conseguiti da parte degli alunni in relazione ai seguenti indicatori: frequenza, impegno e progresso realizzato da ciascun alunno.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu